Musica Rilassante Per Trovare Lavoro

Il principio responsabilità di avventura

Che i produttori nelle condizioni della competizione monopolistica siano ditte, tipicamente piccole dalle dimensioni, come in espressione assoluta, e relativa, presume che l'effetto di scala e la capitale richiesta sono piccoli.

In secondo luogo, un piuttosto gran numero di produttori funziona sul mercato. Un piuttosto gran numero è destinato come presenza di 25, 35, 60 o 70 produttori. A questo proposito le ditte possiedono parti piuttosto piccole del mercato e perciò hanno limitato molto il controllo su prezzo di mercato. Anche una tale situazione garantisce che le ditte non saranno capaci di coordinare le azioni con lo scopo di cambiamento di uscite o aumento di prezzo artificiale.

La penetrazione di nuove ditte riduce profitti fino a zero sia in mercato assolutamente concorrenziale, sia in monopolisticamente mercato concorrenziale. In mercato assolutamente concorrenziale la ditta affronta la linea orizzontale di richiesta, e perciò, il profitto zero è la parte di un punto di un minimo di una curva di costi di media (Nel mercato della competizione monopolistica la curva di richiesta ha un'inclinazione giù e perciò, il punto di profitto zero è più lasciato che un punto dei costi di media minimi. Queste capacità di riserva sono inefficienti siccome i costi di media possono esser ridotti se il più piccolo numero di ditte lavora.

Una tal inefficienza riduce il benessere di consumatori. Se è allora la competizione monopolistica l'evento economico socialmente indesiderabile che deve esser regolato al governo? La risposta molto probabilmente sarà negativa per due ragioni.

In terzo luogo, le restrizioni a entrata in filiale di nuove ditte sono assenti perciò è semplice a nuove ditte entrare nel mercato con i marchi di fabbrica, e alle ditte esistenti – per partire se le loro merci hanno cessato essere richieste.